Seguici sui social

LicataNotizie

“Aggredisce compagni e appicca fuoco”: 16enne nei guai

Cronaca

“Aggredisce compagni e appicca fuoco”: 16enne nei guai

Disposto il trasferimento in un istituto penitenziario minorile

 

 

I poliziotti del commissariato di Licata hanno eseguito un aggravamento della misura cautelare nei confronti di un 16enne che si trovava in una comunità alloggio in regime di detenzione domiciliare.

 

 

Il giovane – con diversi precedenti soprattutto per furto – negli ultimi giorni ha mostrato segnali di insofferenza, andando in escandescenza. Nell’ultimo episodio ha aggredito alcuni compagni e con un accendino ha dato fuoco ad alcune prese per la corrente e ad una finestra.

 

 

Per fortuna senza alcuna grave conseguenza anche grazie all’intervento dei poliziotti. Questi ultimi hanno poi eseguito l’aggravamento della misura cautelare disposta dal Tribunale dei Minori di Palermo che hanno disposto il trasferimento in un istituto penitenziario minorile.

 

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità contatta il 320 7550740.

Vai su