Seguici sui social

LicataNotizie

Agrigento, emergenza Coronavirus ma San Leone è presa d’assalto dalla gente

Attualità

Agrigento, emergenza Coronavirus ma San Leone è presa d’assalto dalla gente

L’Italia sta affrontando negli ultimi giorni una delle più grandi sfide degli ultimi decenni. I numeri del Coronavirus sono ogni giorno sempre più preoccupanti e per questo motivo, la scorsa notte, il Governo ha varato un nuovo decreto legge con cui si impongono importanti limitazioni da seguire. Sia per le cosiddette “zone rosse” – estese proprio con l’ultimo decreto – sia per il resto del Paese. Ad Agrigento, evidentemente, le cose non sono state recepite nella maniera migliore: ed è così che mentre scuole, cinema, teatri, musei e perfino la Valle dei Templi chiudono, la movida non si arresta. Una foto – quella che pubblichiamo in copertina – che vale più di mille parole. San Leone, cuore della movida agrigentina. Nel pomeriggio la gente prende d’assalto locali, bar e si ritrova in massa in piazza. A niente sono servite, evidentemente, le ultime angoscianti notizie che parlano di 1314 contagi in più rispetto a ieri per un totale di oltre 6 mila persone contagiate. Questa mattina, dopo il primo caso di coronavirus nell’agrigentino, la notizia di ulteriori dieci contagi di cui uno – un anziano di Sciacca- ricoverato in terapia intensiva a Enna.

LicataNotizie

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità contatta il 320 7550740.

Vai su