Seguici sui social

LicataNotizie

“Giro di droga tra Agrigento, Licata e Canicattì”: 20 assoluzioni

Cronaca

“Giro di droga tra Agrigento, Licata e Canicattì”: 20 assoluzioni

Si tratta del processo scaturito dalla maxi operazione antidroga denominata “Brothers”

 

 

Il giudice del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari, ha disposto l’assoluzione – con diverse formule – nei confronti dei venti imputati finiti a processo in seguito alla maxi operazione antidroga denominata “Brothers”. Si tratta dell’inchiesta – coordinata dalla Procura di Agrigento ed eseguita dai carabinieri della Compagnia di Canicattì – che avrebbe fatto luce su un presunto giro di sostanze stupefacenti, nello specifico cocaina, eroina, marijuana, tra Canicattì, Agrigento, Licata e San Cataldo. Questa ipotesi, però, non ha retto al dibattimento.

 

 

L’accusa aveva avanzato soltanto due richieste di condanna e 18 assoluzioni, queste ultime dovute al fatto che molte delle contestazioni erano già prescritte. L’operazione, infatti, risale ormai a nove anni fa.

 

 

Gli imputati assolti sono: Diego Cutaia, 37 anni, di Canicattì; Salvatore Napoli, 35 anni, di Canicattì; Filippo Cutaia, 31 anni, di Canicattì; Angelo Ripellino, 34 anni, di Licata; Gioachino Amato, 40 anni, di Canicattì; Giuseppe Li Calzi, 72 anni, di Canicattì; Salvatore Taibbi, 42 anni, di Canicattì; Nicolò Lentini, 30 anni, di Canicattì; Renato Marchese, 43 anni, di San Cataldo; Gioacchino Stassi, 51 anni, di Palermo; Luca Giordano, 31 anni, di Canicattì; Giuseppe Cutaia, 29 anni, di Canicattì; Mirko Messina, 30 anni, di Caltanissetta; Giuseppe Spampinato, 38 anni, di Canicattì; Gioachino Cigna, 28 anni, di Canicattì; Danilo Tropia, 29 anni, di Canicattì; Gioachino Montesanto, 38 anni, di Canicattì; Giuseppe Cuscio, 46 anni, di Canicattì; Antonio Giardina, 50 anni, di Canicattì; e Vincenzo Amato, 67 anni, di Canicattì.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità contatta il 320 7550740.

Vai su