Seguici sui social

LicataNotizie

La crisi a Licata: “Offro lavoro in pizzeria da mesi ma nessuno si presenta”

Attualità

La crisi a Licata: “Offro lavoro in pizzeria da mesi ma nessuno si presenta”

A Licata il rinomato pizzaiolo Gianluca Graci cerca ragazzi per sala e cucina, ma non li trova: «I problemi? Mi hanno detto che il lavoro è pesante, che non vogliono lavorare di domenica, una persona non gradiva la paga di 1200 euro perchè con al disoccupazione sua ed il reddito di cittadinanza della sua compagna arrivano a 1600 euro al mese…»

 

LICATA – Cercansi camerieri e aiuto cuochi e pizzaioli disperatamente. Urgono alla Fauzzeria, pizzeria del centro di cui è titolare Gianluca Graci. Ma mesi e mesi di annunci, tra social network e passaparola, non sono serviti a nulla. «Sono arrivati meno di dieci curricula, ed almeno la metà dei candidati non si è fatto più vivo, malgrado sul piatto ci fossero assunzioni in piena regola».

«A LICATA SI STA BENE…» – «Si parla di disoccupazione giovanile, delle fughe all’estero, ma probabilmente non è vero che, per lo meno a Licata, siamo messi così male. Sto cercando dei ragazzi per la sala delivery e voglio leggere questa mia inaspettata fatica, come un fatto positivo: il lavoro c’è, eccome, più di quanto se ne cerca».

PROBLEMA ANCHE DI ALTRI RISTORATORI – «Anche altri colleghi stanno riscontrando gli stessi disagi, è un’impresa trovare candidati qualificati. Sembra che nessuno voglia più fare questo mestiere, ma lo scelga solo come ultima spiaggia senza sapere di cosa si tratti».

RITARDI, NO AI FULL TIME O ALLE DOMENICHE – Da Fauzzeria è capitato di tutto. «Ci sono state persone che si sono presentate al colloquio in grave ritardo senza nemmeno chiedere scusa, altre che non si sono proprio presentate, senza avvertire». Un ragazzo di vent’anni mi ha detto che il lavoro era troppo pesante, un’altra non intende lavorare la domenica e un altro ancora non ha accettato una busta paga di 1200 euro perchè con la disoccupazione e il reddito di cittadinanza della compagna guadagna di più».

«GIOVANI CHE NON SANNO COGLIERE OCCASIONI» – «Eppure tutti, oggi, cercano lavoro a voce, evidentemente c’è qualcosa che non va. Non dico che i giovani sono fannulloni ma che probabilmente non sanno cogliere le opportunità. A volte basta essere volenterosi, attenti e gentili e poi si cresce».

LicataNotizie

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità contatta il 320 7550740.

Vai su