Seguici sui social

LicataNotizie

Stagione Balneare 2021, il Sindaco dispone i divieti di pesca e balneazione in alcuni tratti di costa

Attualità

Stagione Balneare 2021, il Sindaco dispone i divieti di pesca e balneazione in alcuni tratti di costa

Il Sindaco Giuseppe Galanti ha disposto, con Ordinanza n. 33 del 28 Aprile 2021, la disciplina dei tratti di mare e di costa del territorio comunale nei quali non è consentita la pesca e la balneazione.

 

 

Il provvedimento si è reso necessario a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana del decreto dell’Assessorato regionale della Salute con il quale sono state fissate le date del 1° maggio e del 31 ottobre per l’inizio e la fine della stagione balneare.

 

 

In coincidenza dell’inizio della prossima stagione balneare, quindi, a far data dal 1° Maggio 2021, i tratti di mare e di costa non adibiti alla balneazione, alla pesca e all’utilizzo delle acque di mare a qualsiasi scopo sono: il tratto compreso tra i 200 metri a destra e 300 metri a sinistra dalla Foce del fiume Salso per un totale di 500 metri; l’Area Portuale di Licata per un totale di 1.800 metri; l’area di Marina di Cala del Sole (Porto Turistico) per un totale di 322 metri e l’Area del fiume Salso a partire dalle foce, risalendo il fiume per complessivi 500 metri.

 

 

Nell’eventualità che il Direttore del laboratorio di sanità pubblica dell’A.S.P. 1 di Agrigento dovesse comunicare ulteriori tratti di costa da interessare con le dovute disposizioni del caso, ulteriori modifiche saranno apportate a quanto disposto.

Il Dipartimento Lavori Pubblici del Comune, per quanto di competenza, è incaricato di predisporre l’apposizione nelle zone interessate dai divieti, idonei segnali di “DIVIETO DI BALNEAZIONE, DI PESCA E DI UTILIZZO DELLE ACQUE DI MARE A QUALSIASI SCOPO PER MOTIVI IGIENICO SANITARI” che dovranno essere disposti in numero adeguato e ben visibili.

 

LicataNotizie

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità contatta il 320 7550740.

Vai su